Free songs

Dimenticato qualcosa?

Antidepressivi rischiosi in gravidanza

da / mercoledì, 06 febbraio 2013 / Pubblicato in Articoli, Cure Mediche, Gravidanza, Lifestyle

Una ricerca ora pubblicata sul British Medical Journal, sostiene che l’uso di Prozac e Celexa comporta un rischio maggiore di avere un bambino con ipertensione polmonare persistente, con la possibile conseguenza dell’insorgere di difficoltà respiratorie e patologie cardiache. Assecondando le conclusioni di questo studio, sembrerebbe quindi che l’uso di antidepressivi nel periodo della gravidanza, andrebbe valutato con la massima cautela. Secondo Helle Kieler, responsabile del Centro di Farmaco-epidemiologia presso il Karolinska University Hospital di Stoccolma, le donne trattate in gravidanza con questa tipologia di antidepressivi hanno raddoppiato il rischio di avere bambini con ipertensione polmonare persistente.
Lo studio si è basato sull’analisi dei dati riferiti a circa un milione di parti avvenuti nel decennio 1996-2007 nei paesi scandinavi e in Islanda, ma è confortato dal parere della stessa casa produttrice di uno dei prodotti in questione che, riguardo l’uso della paroxetina durante il primo trimestre di gravidanza, ha segnalato il pericolo di un possibile nesso tra l’uso del medicinale e l’insorgenza di malformazioni cardiache fetali.
Da tutto ciò, una raccomandazione più che consigliabile a tutte le mamme in attesa, quella di ricorrere al parere del medico per la ricerca e somministrazione di trattamenti alternativi nei casi di depressione nel periodo della gravidanza.

Fonte: Italiasalute.it, 16/01/2012

Tag utilizzati: ,

Lascia un Commento

TOP